FATTURAZIONE CON SPLIT PAYMENT A PARTIRE DAL 1° LUGLIO 2017 PER LA RISERVA NATURALE

Si comunicaFatturazione elettronica con Split Payment a tutti i fornitori di questo Ente che a decorrere dal 1° luglio 2017 questa Amministrazione entrerà a far parte dei soggetti pubblici con obbligo del meccanismo della scissione dei pagamenti iva (c.d. “split payment”), ai sensi dell'art. 1 comma 1 del D.L. 24 aprile 2017 n.50. Le fatture elettroniche dovranno pertanto essere emesse dai fornitori adottando tale meccanismo. Cosa è lo Split Payment?  

E' una particolare modalità di liquidazione dell’imposta sul valore aggiunto che si applica nei rapporti economici intercorrenti tra imprese private, aziende, professionisti e Pubblica Amministrazione. Split vuol dire spaccare/rompere e il termine Split Payment indica dunque un’operazione di scissione dei pagamenti. 

Questo meccanismo prevede infatti il pagamento dell’IVA direttamente all’Erario da parte dell’Ente pubblico e non più dal fornitore di beni e servizi. In pratica il soggetto privato incassa l'importo della fattura al netto dell'IVA, che verrà versata dall'ente di P.A.
In questo modo lo Stato ottiene di fatto un anticipo dell'imposizione fiscale ai fini IVA, riducendo altresì il rischio di evasione. In base allo split payment, da un punto di vista finanziario, l’operazione viene “spaccata” in due e, di conseguenza, la PA:

  • versa al suo fornitore l’importo della fattura relativa alla cessione o alla prestazione al netto dell’IVA;
  • provvede a versare l’importo dell’IVA direttamente all’Erario. 

 Fatturazione elettronica con Split Payment a Tevere-Farfa

Powered by Formedia servizi